Ti trovi qui: Home » DIDATTICA

Metologie Didattiche

Il corso si pone l'obiettivo di fare acquisire al laureato le conoscenze necessarie a costituire il proprio bagaglio culturale, scientifico e relazionale necessario per la piena competenza professionale e per comprendere, affrontare e gestire gli eventi che richiedono l'intervento della figura professionale del dietista. Il corso è strutturato in semestri, durante i quali sono previste diverse tipologie di attività didattica:

  • didattica d'aula,
  • attività seminariali,
  • attività tutoriali,
  • laboratori ed esercitazioni (in aula e con didattica blended),
  • tirocinio professionalizzante in ambito clinico, collettivo ed educativo.

Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso una formazione teorica e pratica che comprende anche l'acquisizione di competenze comportamentali e relazionali che vengono conseguite nel contesto lavorativo specifico, in modo da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le competenze necessarie all'esercizio della professione e la loro immediata spendibilità nell'ambiente di lavoro. In ciascun semestre sono previste attività teoriche, teorico pratiche e di tirocinio pratico.

Il Direttore delle Attività Didattiche e i Tutors provvedono, all'inizio di ogni semestre, a contattare personalmente gli studenti per verificare gli esami sostenuti, invitandoli a esplicitare le eventuali problematiche incontrate nello studio, fornendo strumenti ed assistenza allo studente. E' previsto inoltre un incontro personale con lo studente per una verifica in itinere del tirocinio, discutendone ipotetiche criticità sia nell'ambito dell'apprendimento che delle capacità comunicativo-relazionali. Il tutoraggio degli studenti èsvolto dai tutors-dietisti con un rapporto 1:1 per il tirocinio pratico, e dal DAD, dai Docenti e dai tutors responsabili dei laboratori professionalizzanti per ciascuno dei tre anni di corso, con un rapporto di 1:10. All'inizio del 3°anno il Presidente del Corso e il DAD effettuano incontri per esplicitare le modalità d'esame di laurea ed orientare lo studente all'elaborazione della tesi di laurea. I Docenti sono disponibili per gli incontri con gli studenti in base ai calendari pubblicati sulla pagina personale e sul sito del CdS. Entro il primo semestre del 3° anno il DAD verifica che tutti gli studenti abbiano scelto gli argomenti di tesi e concordato i progetti con i relativi Relatori. La guida per lo svolgimento della tesi è disponibile sul sito del CdS.


L'Ufficio Orientamento allo Studio e Tutorato, del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, propone un progetto pilota rivolto alle matricole dei corsi di laurea di I livello, collocato sulla piattaforma http://studiarefficace.unimore.it. Il percorso si articola in 12 di video lezioni alcune delle quali facoltative e alcune esercitazioni che gli studenti svolgeranno in forma autonoma. Sono presenti un questionario di gradimento iniziale facoltativo e uno finale obbligatorio ed una prova di valutazione in chiave formativa conclusiva.